Progetto

Parco di Veio

Il progetto consiste nella realizzazione di eleganti ed esclusive abitazioni nella più prestigiosa collina di Roma posta a nord sulla via Flaminia entro il Grande Raccordo Anulare (nella pineta Fronte RAI).

PLANIMETRIE PROGETTO
Il complesso residenziale, composto da palazzine di altezza massima m. 7,50 (alla gronda), è completamente circondato dal Parco di Veio destinato per legge alla inedificabilità e alla preservazione dell’ambiente.
La parte del Parco di Veio posta al confine con il complesso residenziale de I Pini di Roma, per mq. 121.000, è destinata a verde pubblico.

Verde ambiente

Il comprensorio I Pini di Roma è completamente circondato dal Parco di Veio che, con i suoi 15.000 ettari circa, rappresenta il più vasto parco di Roma e dei comuni limitrofi.

Il verde pubblico del comprensorio è di mq. 112.000, che corrispondono a mq 118 per abitante (circa 13 volte la quantità indicata dalle norme).
Sono state realizzate zone di verde pubblico attrezzate per la fruibilità come la nuova area giochi per bambini.
Inoltre è già presente una pista ciclabile in zona Saxa Rubra che si ricollega al circuito di Roma Nord.

AMBIENTE
Il progetto è stato redatto nel massimo rispetto del sistema ambientale ed ha ottenuto il parere favorevole da parte della Regione Lazio – Ufficio Valutazione impatto ambientale (protocollo n. 5015 del 13/7/1999).
La realizzazione delle costruzioni è stata progettata in modo da non modificare in nessun modo il paesaggio: è così possibile avere una casa con parco e ammirarne la bellezza.

Preservazione ambientale
Pista ciclabile
Share by: